Corpi dip(i)ngo

Atelier d'artista per famiglie con Vinz Beschi

29-05-2022

Giocando con il pongo dipingi la tua faccia e se hai voglia anche il tuo corpo.

Ti osservi allo specchio: gli occhi, il naso, la bocca, le orecchie, i capelli, le mani, i vestiti, le scarpe. Porti gli occhiali? Metti il cappello? Hai una collana? Che scarpe ti sei messo?

Farai un ritratto tutto morbido e colorato oppure in bianco e nero e poi, dentro una cornice che lo protegge, lo porti a casa.

Per prima cosa preparerai su una tavoletta di legno lo sfondo di pongo. Poi con gli strumenti del chirurgo creerai la tua figura di pongo da fissare allo sfondo.

Se sarai soddisfatto incornicerai il tuo ritratto e lo potrai appendere su una parete della tua casa.

 

Così avrai la tua famiglia tutta di pongo!


ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:

Data: domenica 29 maggio

Età: dai 5 anni

Orario: Ritrovo in PInAC ore 15.15. Inizio attività ore 15.30. Termine attività ore 17.30

Contributo: per le famiglie non residenti a Rezzato è richiesto un contributo di 4€ a persona.

Per prenotare: tel. 0302792086 - e-mail: servizieducativi@pinac.it (nell'email di prenotazione indicare il nome di tutti i partecipanti, l'età dei bambini, un numero telefonico di riferimento e se si è residenti a Rezzato).


Vinz Beschi, nato a Brescia, diplomato al Conservatorio di Brescia e all’Istituto d’Arte di Guidizzolo, si occupa da più di 40 anni di comunicazione audiovisiva e arti applicate, con particolare attenzione al rapporto tra suono e immagine e al mondo dell’infanzia. Docente di Didattica della Multimedialità e Multimedialità dei Beni Culturali nel biennio specialistico del corso di diploma di II° livello Dipartimento di Comunicazione e Didattica dell'arte alla Accademia Santa Giulia di Brescia. E' socio fondatore dell'associazione Avisco di Brescia di cui è stato presidente dal 2010 al 2019. Collabora con varie istituzioni pubbliche e private tra cui Fondazione PInAC, per la quale dal 2001 ha sviluppato alcuni percorsi di ricerca, tra i quali: Videoarte, Pennelli elettronici e Tracce sonore, Trame visive. Fa parte del comitato scientifico e della giuria del Booktrailer Film Festival di Brescia. Dopo un'alta produzione legata alla ricerca e alla sperimentazione video/elettronica per la quale ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali (di questi giorni il premio " Best Experimental Film" del Los Angeles Film & Script festival al video "E_stran(e)a Mente ) ha sentito la necessità di esprimersi attraverso una manualità che ha origine nell'infanzia, attraverso la manipolazione della plastilina già utilizzata per realizzare film d'animazione ma che qui assume una nuova dimensione, quella della perdita del tempo e della conquista di uno spazio totalmente libero.

powered by (ORBITA)